lunedì 14 agosto 2017

Croissant salati al salmone & c






Ingredienti per 4 croissant

200 g di salmone affumicato (possibilmente scozzese)
4 croissant salati (qui con pistacchi tritati)
200 g di formaggio spalmabile
1 cucchiaio abbondante di erbe aromatiche tritate (prezzemolo, erba cipollina, timo, dragoncello)
1 avocado
1 cespo di lattuga o di insalata pan di zucchero
1 cipolla di Tropea
1 manciata di capperi dissalati
1 cucchiaino di zucchero
sale q.b.
pepe q.b.
olio e.v.o.
aceto di vino rosso o di mele q.b.
succo di limone q.b.



Preparazione

Pulire, lavare e scolare l'insalata.

Affettare con la mandolina la cipolla di Tropea e condirla con lo zucchero, sale, pepe, olio e un po'd'aceto. Mescolare e lasciare marinare in frigorifero per una decina di minuti

Mescolare il formaggio spalmabile con le erbe e un pizzico di sale e pepe.

Denocciolare e sbucciare l'avocado. Tagliarlo a fettine e spruzzarle con succo di limone perchè non ossidi.

Dividere a metà i croissant salati.
Spalmare la parte superiore con un quarto del formaggio aromatizzato e immergervi un po' di capperi.
Sull'altra metà adagiare l'insalata, la cipolla di tropea marinata, l'avocado e il salmone.

Riunire le due parti, mettere sul piatto di portata e servire con patate a spicchi saltate.

sabato 10 giugno 2017

Insalata di fusilli con salsa di uova e rucola

Metteteci l'indivia / la lattuga, l'erbetta, il sedano, la cicoria, / due foglie di ruchetta, / un mezzo pomodoro, / cipolla se ce n'è.  G. Rodari, - "L'insalata sbagliata"




Ingredienti per 4 persone

300 g di fusilli
200 g di pomodori datterino
2 uova
1 manciata di rucola pulita e lavata
1 pugno di olive cilentane condite snocciolate
1 cucchiaio di capperi sottaceto risciacquati e scolati
3 cucchiai di olio e.v.o.
sale q.b.

Preparazione
Mettere a rassodare le uova (in acqua fredda, cuocere per 7 minuti dal bollore).
Una volta cotte raffreddarle sotto l'acqua fredda.
Cuocere la pasta in abbondante acqua salata.Una volta cotta, scolarla e raffreddarla
Tagliare i pomodorini in pezzi regolari (4 o 6 per ogni pomodorino in base alle dimensioni). metterli in un ciotola, che possa contenere anche la pasta, insieme alle olive tagliate a rondelle.
Mettere nel mixer la rucola, i capperi e le uova sgusciate, aggiungere l'olio e u pizzico di sale e frullare.
Versare la pasta nella ciotola coi pomodorini e le olive e condire il tutto con la salsa di uova.
Aggiustare di sale se necessario e servire.


mercoledì 15 giugno 2016

Fondant cioccolato e mascarpone

"Gli alimenti molto scuri, come il caffè, il cioccolato, i tartufi, il caviale e i porcini o il plumcake vengono spesso associati a concetti come l’entusiasmo e addirittura il lusso. Noi avvertiamo oscuramente che queste sostanze scure ed esotiche devono essere molto antiche e ricche di significati." - Margaret Visser



Ingredienti (per una tortiera 20x20 o Ø 22)

200 g di cioccolato fondente al 66%
250 g mascarpone (a temperatura ambiente)
4 uova (non fredde da frigo)
75 g zucchero a velo
40 g farina

per la glassa
100 g cioccolato
50 g di burro


Procedimento

Preriscaldare il forno statico a 150 °

Sciogliere il cioccolato fondente per 4 minuti nel microonde a 400 W.
Mescolare con una spatola per terminare la fusione.
Versare il mascarpone nel robot e mescolarlo un po’ per ammorbidirlo.
Unire il cioccolato al mascarpone e frullare il tutto. Se il mascarpone è troppo freddo la miscela diventerà più difficile da lavorare.
Aggiungere le uova una alla volta, frullando per circa trenta secondi dopo l'aggiunta di ogni uovo.
La miscela diventerà più fluida,a questo punto aggiungere lo zucchero a velo e mescolare. Unire la farina e amalgamare senza troppa insistenza.

Imburrare la teglia e versarvi l'impasto.Cuocere in forno per circa 25 minuti. La torta dovrebbe essere ancora un po' traballante nel centro.

Far raffreddare e riporla per due ore in frigo.

Preparare la glassa.
Sciogliere il cioccolato a 400 W per 4 minuti nel forno a microonde, poi aggiungere gradualmente il burro, mescolando bene con una spatola. Quando la miscela diventa cremosa, versarla sulla torta.

Rimettere il dolce in frigo e farla solidificare bene.

La ricetta è di Tiziana 501 di Coquinaria.