domenica 25 maggio 2008

Cake di farina di mais con zucchine

Un po' di sole, una raggiera d'angelo,/e poi la nebbia; e gli alberi,/e noi fatti d'aria al mattino. (S. Quasimodo)


Metti una persona che scopri per caso. Non per sbaglio, nulla avviene per sbaglio.
Metti che ti paia strana - nel senso di diversa dal tuo solito mondo - eppure affascinante.
E metti che abbia un problema ancor più strano, di svuotare la sua dispensa e di usare il contenuto della dispensa stessa in modo non tradizionale.
É così che nascono le idee e le innovazioni,
É così che nasce questo cake.

La ricetta è di Fiordisale. Io di mio ci ho messo il formaggio dentro, 100 g di formaggio semistagionato grattugiato grossolanamente (se non mio marito si lamentava che fosse solo mais e zucchine) e ci ho tolto il sale nero che nella mia dispensa non ci sta.
Diciamo che l'ho reso un po' più casereccio. Però è buono buono lo stesso.


Ingredienti

310g di farina di mais gialla o bianca
175g di farina 00
350 gr. di zucchine (peso a zucchine pulite)
100 di formaggio semistagionato grattugiato grossolanamente
1 uovo grande
15 g di lievito in polvere per torte salate
300 ml. di latte
1/2 cucchiaino di sale
1 cucchiaio di menta fresca tritata
sale grosso da mettere sopra



Procedimento

Affettare le zucchine sottilmente con una mandolina.
Setacciare la farina 00 con la farina gialla, il lievito e il sale, mescolando bene.
Sbattere bene l’uovo fino a farlo ben gonfiare, quindi aggiungere il latte a filo.
Aggiungervi le zucchine affettate, il formaggio e la menta.
Con l'aiuto una spatola versare il composto liquido sulle farine ed amalgare bene il tutto. Versare in uno stampo da plumcake grande, distribuire un bel pizzico di sale grosso (l'ideale sarebbe del fior di sale:) ed infornare a 180° per 40 min. o fino a quando la superficie sarà dorata.
Estrarre dal forno e far intiepidire leggermente prima di togliere dallo stampo.
Servire tiepido con formaggi o salumi.


La menta conferisce un sapore molto particolare al cake. Se non piace o se vi sembra troppo forte, potete sostituirla con prezzemolo tritato o, come nell'originale, da timo e rosmarino freschi sempre tritati.

Per una sapore più "pulito" o per una preparazione più leggera ed estiva, si può omettere il formaggio dall'impasto e servire il cake affettato con un formaggio fresco e saporito (come feta o manouri) sopra.


La ricetta in versione stampabile.

Nessun commento: